2020

Siamo arrivati all’ultimo giorno dell’anno. Un anno, per quanto mi riguarda, complicato, costellato da scelte difficili e da perdite definitive, ma che ha visto la nascita di questo blog che sto crescendo come un bambino.

Voglio dare il benvenuto al 2020 con il cuore leggero e il sorriso sfacciato di chi desidera fortemente che le proprie congiunzioni astrali siano finalmente favorevoli e mi facciano ricominciare a respirare a ritmo normale.
A tutti voglio augurare un 2020 pieno di salute, di gioie ed emozioni, di grandi novità e belle sorprese. In particolare a mia figlia e a mio marito, miei punti fermi, auguro tempo da dedicare a chi e a ciò che si ama e capacità di affrontare ogni giornata con occhi pieni di entusiasmo e sorrisi di felicità.

Continua a leggere

Potrebbe piacerti anche

Un tuffo nel passato

Ogni post per me rappresenta un lavoro intimo di comunicazione, di condivisione di cose personali che diventano così anche di altri. Stamattina ero pronta alla stesura di uno di questi quando una telefonata ha rivoluzionato le mie idee. Le emozioni hanno preso il sopravvento, i ricordi sono diventati prepotenti protagonisti ed allora il post ha cambiato direzione.

Continua a leggere

Potrebbe piacerti anche